Domande e risposte

Non è possibile assicurare la riuscita di un intervento esoterico, la certezza del risultato è un trucco largamente utilizzato in ambito magico

Athos risponde alle più comuni domande inerenti un eventuale percorso o rito esoterico da intraprendere e alla gestione del rapporto tra assistito ed operatore:

Nessun operatore esoterico può prevedere il risultato del proprio intervento

Posso aspettarmi o pretendere garanzie di riuscita su un qualsiasi lavoro esoterico ?

Fornire garanzie di riuscita in ambito esoterico è tecnicamente impossibile, nonchè vietato dal Codice Penale della legge italiana. L'operatore che garantisce, verbalmente o per iscritto, la riuscita del suo intervento sconfina nel reato di truffa ed è passibile di denuncia. Qualsiasi azione esoterica intrapresa, pertanto, s'inquadra nell'ottica legale dell'"obbligazione di mezzi". Ulteriori considerazioni su quanto appena scritto sono disponibili al punto n.9 di questa pagina

E' possibile fornire percentuali di possibilità di riuscita ?

Non è in alcun modo possibile ricavare le singole possibilità o probabilità di riuscita di un intervento esoterico, non essendo l'esoterismo vincolato a leggi di natura matematica. L'operatore può, tuttavia, fornire un valore in percentuale approssimativo a livello STATISTICO, basato sulla propria esperienza di molti anni di attività

E' consentito il pagamento ad esito raggiunto ?

Non è possibile provvedere al pagamento di un lavoro esoterico all'atto del raggiungimento del risultato per i motivi esposti al punto n.30 di questa pagina. Si ricorda una volta di più che l'operatore esoterico, al pari di qualsiasi altro professionista, non viene retribuito per l'esito che tenta di raggiungere, bensì per il tempo lavorativo speso. Un medico rivendica il pagamento anticipato per qualsiasi tipo di intervento (a prescindere dal successo o meno dell'operazione), così come un insegnante di qualsivolgia disciplina richiede anticipatamente il proprio onorario indipendentemente dall'esito dell'esame sostenuto dal candidato. E' vero che, in taluni casi, un professionista (es. un consulente legale) può sollecitare un congruo anticipo sul totale della parcella, ma è altrettanto vero che il saldo finale andrà comunque versato, qualunque sia il risultato del suo operato. Una gran parte di operatori si avvalgono del vecchio stratagemma del "pagamento ad esito raggiunto" con anticipo iniziale per coprire le spese dei materiali utilizzati: inutile ribadire come tale trucco consenta all'operatore di ottenere in ogni caso l'intero onorario previsto, avendo di proposito raddoppiato la cifra in modo tale da poter comunque intascare comodamente la prima metà di quanto preteso. Athos non ama perdersi in simili espedienti di infimo livello, le sue tariffe sono chiare ed accessibili a chiunque e vanno liquidate prima dell'inizio della ritualistica prevista

Che frequenza di contatto devo stabilire con l'operatore esoterico ?

I contatti utili ai fini dell'aggiornamento su un lavoro in essere vengono da Athos stabiliti secondo scadenze che non sono MAI giornaliere, nè di una manciata di giorni. Ogni contatto viene pianificato di volta in volta e deve coprire un minimo arco di tempo che consenta all'operatore di portare a termine la ritualistica intrapresa o a quest'ultima di cominciare a produrre gli esiti auspicati. L'operatore esoterico non è uno psicologo da interpellare a proprio piacimento ed a disposizione di soggetti compulsivi, bensì un professionista che, oltre ad ascoltare qualche comprensibile sfogo dell'assitito, ha il dovere di provvedere informazioni tecniche in merito al lavoro in atto. Si invita quindi a diffidare di operatori che promettono aggiornamenti con frequenze assurde, anche più volte la settimana, non essendo gli stessi ovviamente in grado di tenere fede alla parola data e creando quindi confusione e disagio nell'assistito

I contatti fissati per gli aggiornamenti sono davvero obbligatori ?

Athos, nel pieno rispetto della libertà altrui, non obbliga nessuno a contattarlo per gli aggiornamenti postumi a un intervento esoterico. Ciò premesso, fa presente che tali aggiornamenti rappresentano uno strumento indispensabile per valutare i resoconti dell'assistito ed effettuare, qualora necessario ed a suo insindacabile giudizio, dei rinforzi alla ritualistica operata. Alcuni assistiti spariscono immediatamente dopo l'inizio del lavoro nell'errata convinzione che i successivi contatti costituiscano soltanto una perdita di tempo, salvo poi ripresentarsi telefonicamente svariati mesi più tardi, quando le tempistiche inerenti la ritualistica sono ormai concluse e non è più possibile intervenire ulteriormente

Per quale motivo non riesco più a contattare il mio operatore ?

Athos stabilisce un periodo utile ai fini di un contatto, senza tuttavia fissare un giorno preciso. Ciò in funzione di due aspetti: la scarsa solerzia dell'assistito a rispettare giorno e ora dell'appuntamento e l'intenzione di lasciare comunque massima libertà a chi deve chiamare. Premesso questo, coloro che telefonano e, ad una mancata risposta iniziale, insistono ripetutamente con atteggiamento compulsivo anche ogni 5 minuti o decine di volte nell'arco di una giornata, manifestano una grave mancanza di rispetto e di educazione verso l'operato di Athos e non riceveranno pertanto più risposta. E' sufficiente in questi casi inviare un'email e attendere, Athos appena possibile fornisce a quel punto un'ora esatta per consentire all'assistito un contatto puntuale. Si consideri, inoltre, che una visita medica o una seduta presso il proprio dentista spesso comportano ritardi anche di un'ora rispetto all'orario concordato, nessuno quindi si deve allarmare se Athos può rispondere con ritardo di qualche minuto, dovuto al prolungarsi di un appuntamento in corso o di una telefonata ricevuta nel frattempo

Garanzie ingannevoli

Garanzie ingannevoli sui rituali magici Reperibilità telefonica non illimitata

Reperibilità telefonica

Non ricevo risposta ormai da qualche giorno nonostante stia chiamando nel periodo stabilito per l'aggiornamento, devo preoccuparmi ?

Un operatore esoterico è, innanzitutto, un essere umano. In quanto tale, può essere soggetto, al pari di tutti i suoi simili, a impedimenti che non gli consentano di essere costantemente reperibile. Anche un operatore esoterico può ammalarsi (anche di una banale influenza) o risultare irrintracciabile per cause sopraggiunte all'improvviso e sarà comunque sua premura rendersi nuovamente disponibile ai suoi assistiti non appena in grado di farlo

Ricevo risposta se chiamo da numero anonimo ?

Athos non risponde ai numeri anonimi in quanto ritiene tale atteggiamento poco trasparente da parte di chi lo adotta. Athos fornisce un numero ben visibile e chiede altrettanto, qualsiasi numero altrui NON viene mai memorizzato o utilizzato in futuro ma costituisce il primo indizio per comprendere che l'interlocutore di turno non intende perdere, nè far perdere tempo all'operatore. Presentarsi con numero anonimo equivale ad entrare in casa di una persona che non si conosce con il volto coperto e inoltre, al giorno d'oggi, chiunque dispone di almeno un numero di cellulare per poter effettuare una qualsivoglia chiamata

E' vero che più alto è il costo di un rituale e migliore è l'efficacia ?

Chiaramente NO. Semmai si verifica il fenomeno opposto, ovvero l'operatore incapace che propone lavori esoterici a costi proibitivi (anche di svariate migliaia di euro) con il pretesto di effettuare rituali in chissà quale parte del mondo o di utilizzare materiali costosissimi. Athos ricorda che le tariffe di un suo lavoro esoterico non sono chiaramente gratuite ma sono comunque accessibili a chiunque e che un preventivo in tal senso viene effettuato soltanto dopo opportuna analisi (senza alcun costo e non impegnativa) a seguito di un contatto telefonico

E' preferibile un consulto telefonico o in studio ?

La valenza tecnica di un consulto telefonico è la MEDESIMA di un consulto di persona in studio. La maggior parte degli assistiti che si rivolgono ad Athos preferiscono stare comodamente seduti a casa loro e avvalersi del telefono per analisi o comunicazioni, altri soggetti preferiscono invece l'appuntamento in studio. Nel caso di quest'ultimo, i tempi di attesa saranno decisamente più lunghi rispetto al colloquio telefonico (che solitamente avviene entro poche ore se non addirittura all'istante), poichè Athos riceve nelle città indicate nella pagina iniziale di questo sito soltanto in determinati periodi dell'anno

Non so nulla di esoterismo, posso comunque commissionare un rituale ?

Certamente. Qualsiasi lavoro esoterico commissionato dall'assistito viene svolto unicamente e completamente da Athos, il quale si occuperà di tutto il corso della fase operativa e del periodo successivo alla stessa. L'assistito, nel frattempo, non dovrà far altro che attendere le tempistiche prospettate da Athos durante il colloquio iniziale e non sarà mai tenuto a fare nulla per quanto concerne il lavoro, nè sarà vincolato ad assumere alcun tipo di comportamento specifico

Devo necessariamente recarmi nello studio dell'operatore esoterico quando commissiono un rituale ?

Non è MAI richiesta la presenza in studio dell'assistito durante una ritualistica. Ciò in ragione di due aspetti: all'assistito non deve essere mai reclamato di partecipare, nemmeno in minima parte, alla fase pratica del lavoro e sarebbe comunque impossibile, per ovvie ragioni logistiche, presenziare ogni giorno per più settimane nella sede dell'operatore. Si consideri inoltre che, in caso di interventi quali un legamento d'amore, il soggetto sul quale si andrebbe a lavorare (diverso dal soggetto che richiede la ritualistica) non dovrà mai sapere di ciò che è in atto sulla sua persona e quindi, a maggior ragione, si renderebbe impossibile condurlo innanzi all'operatore. Athos ricorda che qualsiasi rituale viene da lui operato tramite seduta medianica e, come tale, soltanto il Medium ha la capacità di interagire a livello occulto con le entità positive in quel momento evocate

Posso usufruire di un rituale o un consulto di cartomanzia se sono minorenne ?

La legge vieta di provvedere servizi di natura esoterica a minorenni. Qualora si verifichi la necessità di intervenire per un problema inerente un soggetto minorenne (es. una mamma che richiede aiuto per il figlio nello studio), è obbligatoria l'autorizzazione scritta di un genitore o di chi ne esercita la patria potestà

Posso commissionare un intervento esoterico se sono in cura per patologie psichiche e/o neurologiche ?

La legge vieta categoricamente di intervenire in soggetti affetti da patologie psichiche, eventualmente anche associate all'assunzione di psicofarmaci o medicinali analoghi. L'esoterismo non può NULLA nell'ambito della salute e Athos esorta, pertanto, a rivolgersi sempre e comunque a personale medico

Per quale motivo non ricevo risposta a domande che ho posto circa il modo di operare, la tipologia di intervento, ecc. ?

Athos ha redatto un sito di oltre 60 pagine ed un blog con centinaia di articoli, ciascuno nel preciso intento di risultare il più esaustivo possibile all'assistito prima di intraprendere una qualsiasi forma di contatto con l'operatore. Ciò equivale a trasparenza e serietà, essendo evento assai raro imbattersi in un sito inerente tematiche esoteriche con descrizioni tanto dettagliate e pertinenti. Di conseguenza, a coloro che decidono di interfacciarsi con Athos è richiesto di leggere preventivamente almeno le pagine principali (raggiungibili dal menu a sinistra) che ne compongono il sito, allo scopo di documentarsi adeguatamente e di stabilire, in seguito, una comunicazione con Athos evitando di ricadere nelle solite domande di routine. Una lettura completa (NON di una manciata di secondi per pagina) e attenta da parte del lettore richiede circa un'ora, ovvero una frazione di tempo indubbiamente esigua se raffrontata alle settimane occorse per la stesura totale del sito. E' anche disponibile un breve vademecum sui quesiti di base e sulle relative pagine dove trovano risposta cliccando qui

Quali sono i tempi per apprezzare qualsiasi risultato possibile ?

Non esistono, in esoterismo, tempistiche certe o prestabilite relative al raggiungimento di un obiettivo. Esistono, per contro, intervalli di tempo massimi oltre i quali un lavoro può essere considerato concluso. Di certo, un percorso esoterico correttamente eseguito richiede qualche settimana operativa e non può, quindi, produrre alcun esito in una manciata di giorni. La riuscita di un intervento, in ogni caso, non richiede MAI svariati mesi: lassi temporali così ampi sono solitamente prospettati all'assistito da operatori scorretti che mirano a proporre il maggior numero di rituali possibili

E' possibile ottenere un risultato con una sola seduta ?

Come spiegato al punto precedente, qualsiasi intervento esoterico prevede un ciclo di ritualistiche ben preciso della durata di qualche settimana. Non esistono e non sono mai esistite pratiche magiche che consistano in una sola operazione, contrariamente a quanto pubblicizzato da inetti personaggi che amano arricchirsi sulla credulità altrui. Si ricorda che l'esoterismo non è una corsa contro il tempo e che è opportuno tenere molto bene a mente tale concetto prima di rivolgersi a un qualsiasi operatore

Per quale motivo un operatore esoterico va retribuito ?

Giunge spontaneo rispondere con un'altra domanda: per quale ragione un operatore non dovrebbe prevedere un onorario per la prestazione professionale eseguita ? Si invita a considerare che qualsiasi professionista richiede un pagamento per un servizio erogato, a prescindere da quale sia l'ambito della propria attività: ne consegue che la domanda poco sopra non ha nemmeno ragione di essere posta, poichè priva di qualsivoglia logica

E' possibile effettuare un pagamento rateizzato ?

Esiste la possibilità, qualora l'assistito versi in condizioni economiche non ottimali, di versare l'onorario pattuito in 2 tranches, secondo modalità e tempistiche da concordare in sede di colloquio telefonico. E' opportuno sottolineare, tuttavia, che il mancato saldo entro i termini pattuiti (in assenza di una comunicazione di avvenuto ritardo) comporterà la sospensione automatica dell'intervento in essere