Evitare le truffe

Magia e ciarlatani impostori

NOTA: nonostante la moderata lunghezza del testo, si prega di leggere la pagina da capo a fondo per comprenderne la reale importanza. Si invita, inoltre, ad approfondire le sottocitate tematiche nel blog annesso al presente sito

Di seguito alcuni consigli basilari per riconoscere a prima vista un operatore esoterico improvvisato o comunque in cattiva fede:

1.  Diffidate di chi, nel subdolo tentativo di influenzare la scelta di un utente, si permette di additare direttamente un concorrente e screditarne l'operato con dettagli inventati e privi di qualsiasi fondamento. Ricordate che un operatore esoterico deve, prima di ogni altra cosa, possedere uno spiccato senso di moralità e lealtà, qualità del tutto estranee a coloro che si avvalgono di menzogne di basso livello per farsi largo tra la concorrenza, nonchè i primi individui da cui prendere le debite distanze. Athos, in molti anni di attività, non ha MAI fatto commento alcuno sull'operato dei singoli colleghi perchè ritiene che il rispetto per l'essere umano sia alla base di qualsiasi professione intrapresa: nel momento in cui un ex-assistito di taluno operatore o taluna operatrice si rivolge a lui, pertanto, Athos ritiene decisamente più corretto e proficuo discutere del problema in essere, in luogo di un attacco meschino al collega di turno. Esistono soggetti disposti a tutto (incluso l'inserimento di falsi commenti in forum pubblici di esoterismo e magia, mascherandosi sotto identità fittizia ed avvalendosi altresì della messaggistica privata per seminare diffamazione), pur di accaparrarsi il denaro di qualche sventurato personaggio, approfittando della debolezza mentale di quest'ultimo per circuirlo e convincerlo di realtà inesistenti. Il vero operatore che possiede argomentazioni valide e PROFESSIONALI da proporre non necessita di simili artifizi, tutto il resto è opera di un ciarlatano a tutti gli effetti. Guardatevi con circospezione, inoltre, da chi vi interroga nel dettaglio in merito alla vostra esperienza con altri esoteristi, magari sollecitandovi, con il pretesto ipocrita di esservi d'aiuto, a renderlo partecipe del rapporto epistolare o telefonico intercorso con gli stessi (tanto nel caso di operatori "ufficiali", quanto nel caso di operatori camuffati da finti utenti che, in blog o forum a tema, mettono a disposizione un indirizzo email con la ridicola motivazione di condividere esperienze di vario tipo): la vostra privacy non deve MAI essere messa in discussione ed un operatore serio o utente disinteressato non ha ragione di avanzare simili richieste. La curiosità nasconde, quasi sempre, secondi fini e qualsiasi scambio non autorizzato di comunicazioni riservate costituisce reato penale a tutti gli effetti. Si consideri, inoltre, che svariati operatori sono, a vostra insaputa, legati da un vincolo di collaborazione professionale (nonostante si affrettino a smentire ogni forma di rapporto con eventuali colleghi) e che, pertanto, amano scambiarsi e condividere ogni dettaglio di cui li avrete incautamente messi al corrente

2.  Diffidate di chi promette riti e magie di terre lontane, a maggior ragione se afferma di risiedere in altri continenti: l'unica ritualistica realmente in grado di sortire effetti concreti (nei limiti del possibile, propri di ogni essere umano), come già spiegato qui, è quella praticata in sinergia con entità superiori, le uniche dalle quali sia possibile ricevere un aiuto concreto. Magia Voodoo, brasiliana, cubana, salomonica, cabalistica, egiziana, santeria, ecc. NON esistono o non possiedono alcuna efficacia tangibile, essendo basate su terminologie attorniate da un alone di fascino che nulla ha a che vedere con l'alta magia operativa che un Medium può praticare. Diffidate, pertanto, di chi si proclama mago, santero, gran maestro, padre santo, espirito, sciamano, stregone, houngan, babalawo, wicca ecc.: sono figure facenti capo a tradizioni e culti nei quali la pratica magica appartiene soltanto a leggende derivanti da ignoranza e credenze popolari. Provate a chiedere a coloro che hanno avuto la sciagura di imbattersi in maghi o comunque operatori esoterici (spesso finti perbenisti e, in alcuni casi, blasfemi detrattori di una disciplina autentica e solenne quale la Medianità) dichiaratisi in grado di praticare le forme di magia più svariate: resterete allibiti dal numero impressionante di insuccessi, dallo sconforto conseguente le illusioni e false promesse ricevute e dall'ingente parcella pagata. Non è un caso, d'altronde, se gran parte di tali presunti operatori di magia Voodoo, brasiliana ed altro propongono all'assistito le modalità di pagamento più anonime, rifiutando a priori un semplice, veloce e trasparente bonifico bancario: sorge spontaneo interrogarsi, a quel punto, sulla reale presenza in loco dell'operatore che, con ogni probabilità, non è all'estero e non farà nulla per il vostro caso

3.  Prestate MASSIMA attenzione ai siti e/o forum ingannevoli di alcuni impostori, i quali si avvalgono della diffamazione, aggravata da atteggiamento menzognero, per screditare gratuitamente con invenzioni ed epiteti offensivi che ben inquadrano le reali intenzioni dei soggetti in questione. Tale tipo di condotta denota lacune psichiche evidenti, nonchè subdole manifestazioni comportamentali atte a influenzare l'utenza facilmente condizionabile. Abusare di termini quali "truffa" o "truffatore", infatti, non soltanto rende penalmente perseguibile chi ne fa uso improprio, ma dimostra una volta di più l'assoluta inattendibilità dell'autore di simili accuse. Va ricordato, a tal proposito, che coloro che esternano tali oscenità sono, in molti casi, personaggi che non hanno trovato adeguata soluzione al loro caso con un precedente operatore: nell'errata convinzione di essere stati derubati (si veda il punto 9), si scagliano indistintamente contro operatori che nemmeno conoscono, accecati da un risentimento che ne esalta la smania di diffamazione. In altre circostanze, tuttavia, i soggetti diffamanti altro non sono che personalità prepotenti e labili, opportunamente allontanate dall'operatore interpellato perchè resosi immediatamente conto dell'individuo sopra le righe con cui avrebbe avuto a che fare. Si consideri, ad integrazione di quanto appena detto, che alcuni di quei soggetti vivono nella fanatica convinzione di essere grandi esperti di magia e incantesimi, contrariamente a chi svolge la professione di reale operatore esoterico da decine d'anni, affermando inoltre di effettuare ritualistiche gratuitamente a chi ne presenti richiesta. Prendete le distanze da individui pericolosi, estremisti, simulatori e mendaci che si spaccino per difensori dei "deboli" o accusino ingiustificatamente avvalendosi di testimonianze, esperienze, opinioni, recensioni o commenti totalmente FALSI e INVENTATI, costituiscono quanto di meglio esista per attirarvi in una rete di rituali a pagamento o interventi di magia demoniaca e trascinarvi in un vortice dal quale è poi impossibile uscire. Ulteriori dettagli in merito sono disponibili al punto 35

4.  Diffidate di chi, argomentando magari delle più svariate forme di magia e con il probabile scopo di denigrare l'operato altrui per assicurarsi ignari e sventurati clienti (inclusi gli amministratori di taluni forum di magia, ovvero operatori esoterici nascosti nell'anonimato e camuffati da semplici appassionati dell'occulto: vedi punto 35), svilisce con toni meschini la Medianità e afferma che un Medium non sia in grado di praticare legamenti d'amore o, più in generale, magia OPERATIVA nè magia CERIMONIALE. Si consideri, a tal proposito, che qualsiasi manipolazione energetica, ovvero il principio primo della magia, avviene unicamente mediante evocazione di entità spiritiche superiori che, in quanto tali, richiedono un indispensabile canale di collegamento tra la dimensione terrena e quella sensibile per poter interagire con il ritualista. Tale ponte di connessione è realizzabile, come suggerisce il termine stesso, da un Medium e da nessun altro operatore esoterico: evidente, quindi, l'incoerenza dei soggetti che, sminuendo la Medianità e proclamandosi maghi ritualisti, ignorano incredibilmente la regola più ovvia della dottrina magica. In merito alla magia CERIMONIALE, si fa presente che le cerimonie sono celebrazioni a carattere pubblico o religioso, dotate sicuramente di fascino ma che nulla hanno a che vedere con l'ambito esoterico, di conseguenza rappresentano una tipologia di magia effimera che Athos, ovviamente, NON adotta. E' bene tenere a mente che colui che dichiara di praticare magia cerimoniale spesso intende attribuirsi inesistenti doti e conoscenze esoteriche, nonchè sviare platealmente il lettore dalla realtà dei fatti: non esiste e non è possibile, pertanto, alcuna evocazione angelica mediante rituali salomonici o di altra natura (vedi punto 6). Circa la magia OPERATIVA, viceversa, Athos ricorda che l'alta magia operativa autentica da lui praticata non consiste in spettacoli coreografici e di grande impatto emotivo ("cerimonie", appunto) atti a stupire l'impreparato, bensì in potenti canalizzazioni energetiche effettuate tramite seduta medianica: è proprio grazie alla seduta medianica (e NON a preghiere o meditazioni, che hanno il solo scopo di rivolgere un semplice pensiero a una determinata entità) che si rende possibile un'interazione con entità angeliche superiori, viceversa impossibile, e una canalizzazione energetica interdimensionale secondo lo scopo preposto. Si rammenta, a riguardo, che una seduta medianica non avviene MAI al telefono (contrariamente alle allusioni di fuorvianti operatori, unicamente interessati a sbaragliare la concorrenza) e può essere eseguita quotidianamente senza alcun tipo di vincolo, qualora effettuata da un Medium reale e non da un impostore. Il Medium funge da tramite per consentire l'azione di un'entità ben precisa, ciò che un mago o altro operatore esoterico NON è in grado di fare poichè una qualsiasi entità non può mai manifestarsi mediante un'evocazione fine a se stessa o con l'accensione di qualche candela. Non a caso, la legge contempla l'operato di un Medium ma vieta quello di un mago (vedi link specifico)

5.  Diffidate dei presunti operatori secondo i quali il Medium avrebbe la facoltà di costituire il tramite fra la dimensione terrena e le entità superiori, a mezzo scrittura diretta o quant'altro, unicamente per produrre comunicazioni. Niente di più FALSO: un Medium autentico può, al contrario, realmente operare in sinergia con tali entità, ricevendo da esse un aiuto tangibile e di meravigliosa efficacia e sortendo di conseguenza, laddove possibile, risultati di altissimo livello a beneficio dell'assistito. Tale azione NON comporta alcun tipo di rischio o danno (derivanti unicamente da ritualistiche in magia nera che Athos evita accuratamente per i motivi esposti alle pagine negatività e magia nera) e NON ha nulla a che vedere con capacità taumaturgiche ovvero miracolistiche da parte del Medium, come spesso erroneamente asserito, bensì rientra nelle sue facoltà operative innate. La medianità e i contatti con l'altra dimensione hanno da sempre prodotto insigni dimostrazioni pratiche e sono state, al contrario delle inesistenti magie praticate da ciarlatani, sin dai secoli addietro oggetto di studio ed approfondimento dei più celebri e autorevoli fisici e spiritisti quali Allan Kardec, Kostantin Raudive, Theodor Rudolph e Johann Zöllner (storici, a proposito di Zöllner, sono i suoi resoconti sulle sperimentazioni effettuate dal Medium Henry Slade nelle memorabili sedute di Lipsia, durante le quali si realizzarono compenetrazioni di oggetti e manifestazioni di scrittura automatica rigidamente controllate e alla presenza di decine di testimoni)

6.  Prendete le distanze da chi afferma di praticare invocazioni angeliche ricorrendo alla cosiddetta magia salomonica, la quale affonda le proprie radici in grimori di magia quali la "Clavicula Salomonis" (altrimenti chiamata "Chiave di Salomone" o "Clavicola di Re Salomone", da non confondersi con l'omonimo talismano) e simili. E' indispensabile sottolineare che la Clavicula Salomonis costituisce uno tra i più temuti libri di magia rituale poichè contenente intere sezioni su come evocare e sottomettere i demoni. Identificato come un libro satanico e di magia nera a tutti gli effetti, è conosciuto anche come "Libro del Diavolo" ed è stato bandito dall'Inquisizione nell'anno 1559 in virtù di quanto appena accennato. Prestate attenzione, pertanto, a chiunque asserisca di operare in magia salomonica (in alcuni casi annoverando addirittura "legamenti medianici" tra i servizi proposti), descrivendola come fondamento della magia occidentale e avvalendosi delle invocazioni angeliche incluse in un'esigua e contraddittoria sezione di tale grimorio: l'interazione con entità superiori, a maggior ragione se di natura angelica, richiede necessariamente un canale medianico che soltanto un Medium è in grado di stabilire e che nessuna ritualistica di qualsivoglia tradizione esoterica potrà mai sostituire. I rituali salomonici, abilmente divulgati quali invocazioni positive agli angeli planetari, nascondono spesso interventi di bassa magia nera particolarmente nocivi ed è preoccupante che presunti esperti/e di tale magia asseriscano il contrario

7.  Diffidate dell'operatore che afferma di essere sia mago che Medium: il mago, o colui che si definisce tale, non ha nulla a che vedere con la vera Medianità, nè con l'arte della ritualistica che un Medium è in grado di praticare. Trattasi di due figure totalmente distinte e incompatibili, per i motivi esposti al punto 2. Colui che si proclama "mago" o, più comunemente, "consulente esoterico" ovvero "operatore esoterico", NON E' MAI STATO NE' POTRA' MAI ESSERE UN MEDIUM e, di conseguenza, non può fornire alcun parere circa le modalità di operare di un Medium autentico. Essere totalmente sprovvisti di qualsiasi facoltà medianica e dispensare (nella maggior parte dei casi) consigli tutt'altro che disinteressati, oltre che disquisizioni tecniche architettate e deformate ad arte, denota impreparazione professionale e spiccata propensione alla menzogna e all'invenzione

8.  Non fornite MAI alcuna fotografia di voi stessi o del vostro partner, in quanto essa può costituire in ogni momento una potenziale fonte di ricatto da parte di un operatore disonesto, qualora in futuro decida di chiedervi di procedere ad ulteriori pagamenti non concordati preventivamente. Athos è a conoscenza di casi in cui taluni operatori, accomunati da amicizia o collaborazione "professionale", si sono regolarmente scambiati le fotografie dei propri assistiti, allo scopo di nuocere loro esotericamente dopo il rifiuto ad assecondare ulteriori richieste economiche. La vostra fotografia rappresenta un oggetto strettamente personale che, se ceduto inopportunamente, può essere inserito in qualsivoglia portale online da chi intende arrecarvi danno o impossessarsi della vostra identità. E' indispensabile tenere a mente, inoltre, che una foto viene chiesta ed utilizzata da chi opera quasi esclusivamente in magia nera, la qual cosa costituisce un motivo più che valido per troncare qualsiasi contatto con tale operatore. Si ricorda che un consulto cartomantico compiuto da un Medium NON richiede mai una fotografia, nè tantomeno che la persona sia presente in studio, poichè il Medium è in grado di analizzare passato, presente e futuro basandosi unicamente sui dati anagrafici del soggetto in questione e sono proprio tali dati anagrafici (e NON una fotografia) ad identificare un individuo a livello ritualistico. L'operatore che pretende a tutti i costi una vostra foto, identificandola come "testimone" basilare in un percorso esoterico o elemento imprescindibile nei cosiddetti (e inesistenti) "dettami della magia", evidenzia finalità poco trasparenti, dimostra di non possedere la minima cognizione della dottrina esoterica e si appresta, pertanto, a non offrirvi alcuna risoluzione al problema posto alla sua attenzione. Analogamente, non fornite mai alcun documento d'identità in luogo di una richiesta di analisi: l'operatore che vi obbliga all'invio di materiale riservato vìola palesemente la vostra privacy, adducendo spesso il pretesto di scremare le richieste serie dai possibili scherzi e costringendovi, pertanto, ad accettare una motivazione di comodo e del tutto aleatoria. Ricordate che un documento d'identità riporta anche il vostro indirizzo e che, a quel punto, sarete totalmente ricattabili in qualsiasi momento. Riflettete molto attentamente, prima di affidare il vostro caso a chi avanza pretese assurde e chiedete, semmai, che sia l'operatore ad inviarvi per primo un suo documento: otterrete sicuramente un netto rifiuto e ciò dovrà aprirvi gli occhi sull'inaffidabilità del soggetto al quale vi sarete rivolti

9.  Diffidate di chi pubblicizza il proprio operato con "risultato certo" o "esito garantito" (vedi anche risposte alle domande frequenti). L'esoterismo non è soggetto, così come qualsiasi altra disciplina, ad infallibilità (anche se, praticato da un reale professionista, sortisce risultati eccellenti nella maggior parte dei casi trattati), di conseguenza coloro che promettono garanzie di riuscita soltanto a parole rappresentano un classico caso di truffa celata sotto mentite spoglie. Nessun operatore esoterico ha la capacità di fornire garanzie totali (al pari di professionisti in ambito medico, legale, ecc.), poichè le certezze "matematiche" possono unicamente derivare, come suggerisce il nome stesso, da una scienza esatta qual è la matematica. A seguito dei continui attacchi rivolti dall'opinione pubblica a chi opera in ambito esoterico, è d'obbligo precisare cosa sia REALMENTE la magia e quale sia la funzione dell'operatore esoterico. La MAGIA è un potente strumento che, attraverso la manipolazione di energie a determinati livelli, consente di intervenire e modificare una situazione in essere. Operare a livello magico NON significa assolutamente realizzare miracoli. L'assistito, nel momento in cui si rivolge ad un operatore esoterico, deve contemplare in maniera inequivocabile anche la possibilità di andare incontro ad un esito non soddisfacente. Alla luce di un'esperienza lunga oltre vent'anni, ATHOS può affermare che la gran parte dei casi posti alla sua attenzione siano stati brillantemente risolti, così come altri (seppur in numero esiguo) non abbiano trovato soluzione. Ammettere quanto appena scritto equivale a SERIETA' e TRASPARENZA. Esiste un solo Dio in grado di produrre miracoli, qualsiasi essere umano non è esente da infallibilità. Persino alcune situazioni di apparentemente facile risoluzione non sortiscono, a volte, l'esito sperato: in tal caso, ATHOS si attiva nei limiti delle proprie possibilità per tentare in ogni modo di ottenere il risultato voluto, ciononostante è costretto, in qualche frangente, a dichiarare il caso non più trattabile a livello esoterico. Un'assenza di risultato NON equivale, pertanto, ad una truffa. Truffatore è colui che minaccia l'assistito, magari vessandolo psicologicamente nel tentativo di spillargli ogni risorsa economica con richieste anche di svariate decine di migliaia di euro. E' colui che promette garanzie pur trovandosi nell'impossibilità di farlo, oppure chi afferma di possedere poteri particolari in grado di guarire da patologie mediche. Nessun professionista di qualsivoglia settore può essere inquadrato come "truffatore" se non consente di ottenere un risultato efficace. Nessun medico è mai stato accusato di truffa se il trattamento prescritto non ha sortito guarigione, così come nessun avvocato è stato mai ritenuto un truffatore se ha perso la causa commissionatagli da un cliente. Si consideri, inoltre, molto attentamente che:

  • Un qualsiasi intervento esoterico è un TENTATIVO di soluzione a un problema in essere e NON E' PERTANTO SOGGETTO A GARANZIE DI RIUSCITA
  • L'operatore esoterico NON viene retribuito per il risultato che tenta di offrire all'assistito, bensì per l'analisi e lo studio del caso, il tempo investito per portare a termine il suo intervento, nonchè per eventuali materiali utilizzati

Qualora un'analisi confermi l'operabilità a livello ritualistico, la magia può realmente condurre a un risultato che, tuttavia, deriva unicamente da come il soggetto destinatario dell'intervento reagisce alle sollecitazioni energetiche operate. Quest'ultimo fattore NON è preventivabile a priori poichè estremamente soggettivo e dipendente da troppe variabili. La MAGIA va, pertanto, affrontata con adeguata apertura mentale, nella consapevolezza che un lavoro può non andare a buon fine anche quando non si verificano ostacoli nello svolgimento dello stesso. Chi non accetta o non concorda con quanto appena scritto è pregato di non interpellare ATHOS poichè si avvicinerebbe alla disciplina esoterica con concezioni e presupposti totalmente errati. Operare in ambito esoterico è tutt'altro che facile, dovendo intervenire su sentimenti, convinzioni, pensieri e comportamenti altrui. ATHOS crede nel proprio operato e nelle proprie possibilità, senza per questo mai sconfinare in discorsi che presuppongano false promesse o impossibili garanzie di riuscita

Onestà e competenza

Come ottenere risultati con la magia Un Medium autentico per risolvere i tuoi problemi

Un Medium in tuo aiuto

10.  Diffidate di chi vi lusinga con "ritorni d'amore in una settimana" o "legamenti in brevissimo tempo". Ogni ritualistica correttamente effettuata richiede tempi operativi ben precisi e nessuna pratica esoterica prevede esiti ottimali in qualche giorno: i risultati finali, d'altronde, giustificano pienamente qualche settimana di attesa. Ricordate che la magia autentica, al contrario della brama e avidità dei truffatori, non è una gara contro il tempo, bensì uno strumento sapiente di cui avvalersi per restituire la felicità perduta

11.  Diffidate dell'operatore che, a seguito di una vostra richiesta a mezzo email, vi richiede obbligatoriamente un numero telefonico sul quale essere ricontattati. La prassi di qualsiasi professionista affidabile e trasparente non prevede MAI che sia l'operatore a richiamare l'assistito: la richiesta forzata di un numero di telefono lede la privacy altrui e nasconde motivazioni poco chiare, a maggior ragione quando è l'operatore stesso a non rendere pubblico il proprio recapito telefonico. Non è difficile intuire, a questo proposito, un probabile tentativo dell'operatore in questione di vedersi commissionare un intervento esoterico, ammaliando l'assistito con una surreale e sospetta disponibilità, addirittura sostenendo direttamente i costi telefonici relativi all'analisi. Ricordate che quei costi verranno compensati da una ritualistica che l'esoterista cercherà in tutti i modi di consigliarvi, anche in quei casi in cui si andrebbe incontro a un fallimento quasi certo. Tale disponibilità presuppone spesso una tattica ben precisa volta ad attirare clientela e indica un evidente deficit di richieste pervenute a tale operatore, protagonista evidentemente di argomentazioni offerte poco professionali e, di riflesso, di possibile assenza di risultati concreti

12.  Diffidate di chi afferma o lascia intendere che l'operatore che ama identificarsi con uno pseudonimo (o nome d'arte), in luogo dei tradizionali nome e cognome, possa rappresentare scarsa trasparenza o professionalità. Un nome d'arte costituisce spesso una costante non solo nel mondo esoterico (si pensi, ad esempio, al panorama dello spettacolo o della musica) e non indica, ovviamente, alcuna intenzione di nascondersi da parte dell'operatore che decide di adottarlo. Non si dimentichi, a questo proposito, che il nome e cognome vengono comunque forniti all'atto della comunicazione delle coordinate di pagamento e che gli stessi, in ogni caso, non costituiscono certo sinonimo o garanzia di serietà dell'operatore che tanto ama ostentarli, nè che quest'ultimo sia realmente in grado di praticare alcun intervento esoterico. La magia autentica non ha niente a che vedere con persone che pretenderebbero di risultare credibili unicamente in virtù di un dato anagrafico che nulla dice in merito alla specifica competenza individuale e che in nessun modo comprova l'onestà del vostro interlocutore. Il quale, per inciso, dovrebbe SEMPRE attenersi al preventivo fornito inizialmente e non inventarsi immaginari problemi a fase operativa in corso o già terminata, richiedendo ulteriori somme economiche con il pretesto di accelerare i tempi di riuscita o di superare tali inesistenti difficoltà (vedi punto 28)

13.  Diffidate dell'operatore che vi chiede di partecipare alla fase pratica, magari inviandovi materiale esoterico assieme a un foglietto con una pseudo-ritualistica da effettuare, come è ormai prassi di molti negozi online di articoli esoterici. Tali riti "fai da te" servono esclusivamente a spillarvi denaro, non hanno alcuna efficacia perchè la sola tipologia di ritualistica che può portarvi a risultati concreti è quella eseguita da un Medium autentico, vale a dire un operatore con capacità extra-sensoriali innate

14.  Diffidate dell'operatore che vi consegna materiale esoterico da sotterrare, gettare in un corso d'acqua o quant'altro: trattasi di pratiche derivanti da interventi in magia NERA e come tali categoricamente da evitare, al pari dell'operatore che li propone. Ricordate, inoltre, che non è il residuo di una candela speditovi dall'esoterista a provare che la ritualistica è stata realmente eseguita, bensì il risultato concreto che avrete apprezzato e che non potrà mai arrivare dai soggetti e dalle inesistenti tipologie di magie descritti al primo punto di questa pagina

15.  Diffidate di chi vanta di poter inviare una foto della ritualistica operata quale prova effettiva del lavoro compiuto per voi: l'alta magia autentica operata in ambito medianico non costituisce l'occasione per un servizio fotografico, bensì un momento di straordinaria solennità e sobrietà in cui il Medium comunica e interagisce con entità di luce purissima. Una foto inerente una ritualistica può essere reperita ovunque su Internet e costituirebbe solamente un modo per tranquillizzare sprovveduti o ingenui

16.  Diffidate dell'operatore che ama pavoneggiarsi con frasi quali "i miei clienti tornano sempre da me e questa è la prova certa che il mio operato funziona", oppure "chi si è rivolto ad altri operatori senza ottenere risultato, poi ha contattato me e non se n'è più andato", o ancora "il sottoscritto lavora e porta fatti e testimonianze di clienti che da anni lo stimano e lo ringraziano": inutile rimarcare la puerilità di simili affermazioni, le quali non sono avvalorate da alcun raffronto pratico e non sono, perciò, riscontrabili nè dimostrabili in nessun momento. Non sono, d'altronde, le ininfluenti testimonianze esibite dall'operatore (vedi punto 31) a fornire alcun tipo di garanzia sull'efficacia del suo operato

17.  Diffidate di chi afferma che interventi in magia brasiliana, cubana ecc. debbano essere portati a termine direttamente in loco: oltre a proporvi varietà di pratiche magiche che NON esistono, la presunta necessità di recarsi oltreoceano diventa un infido pretesto per richiedervi cifre di denaro spropositate, a fronte di risultati che non riscontrerete MAI. La necessità di far eseguire la ritualistica da iniziati del luogo, nonchè di utilizzare materiali reperibili solo in tale area, rappresenta soltanto una ridicola motivazione volta a camuffare la realtà dei fatti: ricordate che l'operatore al quale vi siete rivolti si godrà nel frattempo una splendida vacanza con i vostri soldi, da voi profumatamente pagata, senza minimamente curarsi del vostro caso e, con ogni probabilità, sorridendo all'ingenuità di chi ha avuto la malcapitata idea di riporre in lui la massima fiducia

18.  Diffidate di chiunque pubblicizzi "consulti telefonici istantanei e gratuiti": si tratta quasi sempre di brevi colloqui a carattere fraudolento, utili al truffatore per comunicarvi di essere gravati da negatività e malefici (fatture, malocchio e quant'altro), oppure che una fattura d'amore è stata praticata sulla persona amata e che quest'ultima deve essere necessariamente liberata affinchè possa tornare da voi. Niente di più di plateali menzogne allo scopo di richiedere costosi onorari, anche di svariate decine di migliaia di euro. Un reale ed efficace consulto non può mai svolgersi in pochi secondi, in quanto comporta una lenta e costante concentrazione dell'operatore ed un'analisi anche dei minimi particolari

19.  Diffidate di chi, in fase iniziale di consulto, riscontra immediatamente fatture e negatività: nove volte su dieci non è in grado di leggere la vostra situazione (indipendentemente dallo strumento utilizzato per la divinazione) e nel giro di pochi minuti vi chiederà importanti somme per inesistenti purificazioni. Solo in situazioni ben precise è possibile che un soggetto sia colpito da fattura, in tutti gli altri casi trattasi di una truffa del disonesto di turno, abile a spaventare il cliente accennando a inesistenti malefici

20.  Diffidate di chi intende farsi contattare a numeri che, qualora chiamati, attivano in automatico 24h su 24 solo ed esclusivamente una segreteria che invita l'utente a lasciare un messaggio con i propri dati personali. Si ricorda, a questo proposito, che non è propriamente corretto obbligare qualcuno a comunicare le proprie generalità al fine di essere richiamato, in quanto all'altro capo del telefono deve esistere una persona reale che risponde e non un'anonima segreteria che tutto rappresenta tranne l'emblema della trasparenza

21.  Guardate con sospetto chi reca come recapito telefonico numeri a tariffazione altissima, quali gli ormai tristemente noti 899, 892, 199, 178, 144x, 166x e altri ancora. Ricordate che una telefonata a numeri di quel tipo potrà durare, per legge, solo pochi minuti e vi costerà quindi in maniera esponenziale, calcolando che quei pochi minuti non saranno sufficienti per terminare il consulto e sarete perciò costretti a richiamare, oppure cadrà "inspiegabilmente" la linea e ogni volta vi troverete a pagare decine di euro per una manciata di tempo a vostra disposizione

22.  Non fidatevi MAI dell'operatore che vi costringe a contattarlo unicamente a livello telefonico per ottenere una risposta ai vostri quesiti (senza nemmeno differenziare il quesito che consente una risposta email e quello che invece richiede un contatto telefonico), nè di colui che, al contrario, ammette contatti solo ed esclusivamente tramite email: nel primo caso, può trattarsi di un trucco ormai arcinoto per indurvi, attraverso un'abile arte oratoria, a cadere nella sua rete e, al tempo stesso, per non lasciare alcuna traccia scritta delle fandonie che spesso tenta di propinare. Nel secondo caso, l'operatore ha evidentemente molto da nascondere, al punto da non concedere nemmeno un numero telefonico a disposizione dei suoi assistiti e uscire pertanto da un anonimato totale che, agli occhi di una persona intelligente, non può che apparire sospetto e preludio di un possibile raggiro. Un professionista che si ritenga degno di tale epiteto non deve avere alcun problema a rispondere a mezzo email ad eventuali informazioni che gli vengano richieste (un intero consulto per via epistolare, tuttavia, non è praticabile in quanto diventerebbe necessariamente troppo riduttivo per evidenti ragioni di tempo), manifestando un comportamento che diventa per voi sinonimo di trasparenza e sicurezza. Analogamente, è corretto e doveroso disporre anche di un recapito telefonico nel caso l'assistito desideri stabilire un rapporto umano più diretto e, come tale, rivolgersi all'operatore telefonicamente anche per capacitarsi della serietà e dell'identità del suo interlocutore, nonchè in tutti quei casi la cui delicatezza è tale da richiedere un contatto telefonico con l'operatore stesso, al fine di trattare la problematica in maniera adeguata ed in forma strettamente privata. Sono frequenti le occasioni in cui taluni operatori e talune operatrici scompaiono dalla scena, salvo riapparire tempo dopo con pseudonimi differenti, o si avvalgono di identità multiple per incrementare il fatturato annuo: un rapporto unicamente epistolare permette, in entrambe le circostanze, di non essere riconosciuti attraverso la propria voce e smascherati di conseguenza. Pretendete SEMPRE un numero di telefono dall'operatore che scegliete di contattare: a fronte di un rifiuto in tal senso ed a prescindere dalle motivazioni addotte, rivolgetevi altrove all'istante poichè il rischio di incorrere in una truffa diverrebbe sensibilmente alto

23.  Quando vi rivolgete a un operatore esoterico, fornite pochi dettagli sulla vostra persona, allo scopo di individuarne la reale competenza e serietà: un operatore valido saprà cogliere e predire aspetti reali e inconfutabili della vostra vita. Qualora persista a porvi un gran numero di domande, capirete che intende far parlare prima voi perchè non è in grado di esplorare il vostro passato e tanto meno il vostro futuro

24.  Non fatevi ammaliare dagli imbonitori televisivi: l'operatore serio e professionale non necessita di dare luogo a messinscene sul teleschermo, il più delle volte è persona schiva che sceglie il basso profilo. Tenete presente, inoltre, che la maggior parte delle telefonate ricevute in diretta televisiva sono finte e preparate: assistenti e conoscenti si fingono clienti ai quali l'operatore avrebbe risolto casi irrealizzabili con interventi taumaturgici. Il fatto di apparire in tv non garantisce certo maggiore competenza e professionalità; al contrario, comporta per voi spese molto più alte da sostenere, in quanto i costi televisivi si ripercuotono sui consulti ed interventi che vi troverete a pagare

25.  Diffidate degli studi con vistose scenografie (statue e candelabri scintillanti, attestati e titoli in bella vista alle pareti, luci tenui e incensi rilassanti) e di chi veste da faraone egiziano o da santone mistico. Il vero professionista non dà peso alla semplice esteriorità e non necessita di sbalordire i clienti con l'estetica del proprio ambiente di lavoro. Ricordate che non è l'abito che fa il monaco, a maggior ragione in ambito esoterico: saranno le reali capacità dell'operatore a dovervi stupire, non l'esibizione di oggetti e finti effetti magici

26.  Non sono mai esistiti ordini professionali, nè albi degli occultisti: gli immaginari "presidenti di ordini nazionali ed internazionali" sono emeriti impostori che si fregiano di titoli mai ottenuti. Detti personaggi amano, inoltre, esibire VERBALMENTE appartenenze ad associazioni esoteriche del tutto inventate, nonchè vantare il conseguimento di numerosi titoli (MAI resi pubblici) altrettanto inventati o che, nella migliore delle ipotesi, costituiscono un attestato di partecipazione a qualche squallido corso di arti esoteriche. Ricordate che non esiste nessun Divino, Altissimo o Supremo Maestro fra di noi e chi si attribuisce tali epiteti va evitato senza alcun indugio: un operatore serio, a differenza di un ciarlatano, non si pone mai sullo stesso piano di chi dimora nella sfera celeste

27.  Diffidate dei titoli sbandierati con sospetta ostentazione: cavalieri, conti e marchesi hanno nella maggior parte dei casi origini molto basse o sono diventati tali grazie a titoli acquisiti a pagamento; dei cosiddetti "dottori", "professori" e "maestri" rileverete spesso insicurezze e orrori di grammatica italiana; i grandi sacerdoti sono vissuti migliaia di anni fa e le liturgie pagane trovano riscontro solo nei trattati di storia. Non è certo il titolo di una persona a garantirne la competenza e la professionalità

28.  Diffidate di chi chiede denaro a più riprese, adducendo come motivazione la necessità di ripetere la ritualistica o di procedere a nuovi interventi. L'importo relativo a un lavoro esoterico va definito preventivamente e un operatore onesto non reclamerà mai costi supplementari. Un'unica ritualistica, se eseguita correttamente e se recepita a dovere dal soggetto destinatario, sarà sufficiente per giungere ad un esito ottimale. Solo in alcune circostanze può rendersi indispensabile replicare un rituale ma, in ogni caso, ciò avverrebbe dopo un arco tempo non indifferente, mai a distanza di poche settimane

29.  Diffidate dei presunti guaritori che promettono guarigioni a seguito di pratiche esoteriche: la medicina ufficiale non può essere mai sostituita dalla magia di ciarlatani senza scrupoli, non esiste alcun rituale o talismano che possa arrecare benefici più alti di un'accurata terapia medica. Per qualsiasi tipo di malattia esistono i medici e non gli operatori esoterici, a maggior ragione perchè occuparsi di salute a livello esoterico è VIETATO PER LEGGE

30.  Diffidate dei cosiddetti slogan "pagamento ad esito raggiunto", "anticipo 50% e saldo ad esito raggiunto", "offerta del mese: solo cinque rituali a prezzo scontato, prenota subito" e simili: l'operatore vi chiederà comunque un cospicuo acconto, motivandolo quale somma dedicata al materiale esoterico indispensabile per l'intervento. In totale, vi troverete a pagare (a vostra insaputa) l'intero rituale o un importo addirittura superiore. Tenete sempre a mente che nessuno regalerà mai il proprio operato nè il proprio tempo, com'è logico aspettarsi da ogni professionista del suo settore

31.  Diffidate di chi ostenta un numero spropositatamente alto di lettere di ringraziamento. E' inimmaginabile che, anche in molti anni di attività, un operatore possa aver portato a termine migliaia e migliaia di interventi (non ne avrebbe il tempo materiale), di conseguenza se ne deduce che tali ipotetiche lettere, o parte di esse, non esistono o sono state, con ogni probabilità, prodotte dall'operatore stesso o da chi per lui. Diffidate, inoltre, di chi pubblicizza pagine internet o quant'altro recanti PRESUNTE testimonianze di altrettanto PRESUNTE persone soddisfatte: trattasi pressochè sempre di scritti platealmente falsi, con lodi sperticate ed eccessive che anche uno stolto riuscirebbe a riconoscere. Ricordate che non è la testimonianza ANONIMA di qualcuno a decretare la validità di un operatore, poichè non è in alcun modo riscontrabile (la legge sulla privacy vieta la diffusione non autorizzata di dati personali) e chiunque sarebbe in grado di inventare, come oramai è diventata consuetudine fare, mirabolanti risultati raggiunti o casi impossibili risolti brillantemente a migliaia di inesistenti clienti (fidelizzati e non). L'unico fattore idoneo a decretare l'autenticità di una testimonianza consiste nell'esplicito consenso, da parte dell'assistito, a rendere pubblici il proprio nome, cognome e indirizzo di residenza, unitamente ad un numero di telefono di RETE FISSA al fine di consentire di attestarne la reale esistenza: tali requisiti, ovviamente, NON sono presenti nei riscontri di alcun operatore ed è palese che nomi e cognomi possano essere facilmente inventati, senza possibilità di verifica telefonica o di altro tipo. Prestate estrema attenzione, inoltre, a chi afferma di detenere gli scritti originali comprensivi dei dati anagrafici dell'autore e relativo indirizzo di posta elettronica: la creazione di un indirizzo email richiede pochi minuti ed un operatore disonesto, pertanto, avrebbe la possibilità di generarne a centinaia nell'arco di qualche settimana, utilizzandoli ad arte per simulare testimonianze fasulle e mai ricevute. Appare disperato, inoltre, anche il tentativo di acquistare credibilità da parte di taluni operatori, pronti a giurare di disporre delle lettere di ringraziamento originali e che le stesse rappresenterebbero soltanto l'apice di un fitto rapporto espistolare intercorso con l'assistito: trattasi, come sempre, di considerazioni ALEATORIE e INDIMOSTRABILI, non esistendo operatore in grado di comprovare, fatti alla mano, dette affermazioni (si invita, a questo proposito, a chiedere di visionare tali scritti presso lo studio del diretto interessato, riceverete puntualmente un secco diniego, corredato dai pretesti più bizzarri). Athos non ha mai reso, nè mai renderà pubbliche le testimonianze spontaneamente inviategli e da lui preziosamente custodite, in quanto non necessita e non intende avvalersi di ridicole forme propagandistiche nelle quali non si è mai riconosciuto

32.  Diffidate di chi propone filtri, pozioni magiche e quant'altro, tali intrugli non hanno nulla a che vedere con la vera pratica esoterica, non recano il benchè minimo beneficio e costituiscono un pericolo per la vostra salute, poichè sono spesso preparati con sostanze nocive e di provenienza sconosciuta

33.  Il gentil sesso prenda subito le distanze da chi richiede contatti fisici o rapporti sessuali per procedere a un intervento esoterico: trattasi di evidenti episodi di molestie che devono essere immediatamente segnalati alle autorità giudiziarie. Nessuna pratica di magia bianca o magia rossa prevede le prestazioni appena citate, nè qualsiasi altra attività a sfondo erotico. L'arte della ritualistica non ha niente da spartire con pratiche basate sul sesso

34.  Diffidate apertamente di chi afferma che, al fine di effettuare un percorso esoterico idoneo al vostro problema, si rende necessario l'intervento di operatori o collaboratori aggiunti (tipico di chi pubblicizza rituali compiuti in terre lontane quali l'Africa o l'America). Ricordate che tale argomentazione costituisce uno tra i pretesti maggiormente adottati in ambito occulto per avanzare richieste di denaro spropositate, sovente di svariate migliaia di euro. Qualsiasi intervento esoterico compiuto ad arte non richiede MAI alcuna collaborazione con qualsivoglia operatore e i cosiddetti "assistenti" altro non sono che personaggi inesistenti, utili al solo scopo di arricchire l'impostore cui vi state rivolgendo

35.  Evitate di cadere platealmente nella trappola dei forum e blog a carattere pseudo-esoterico, divenuti oramai la moda del momento. Essi appaiono quasi sempre faziosi e rappresentano unicamente un metodo per screditare volutamente taluni operatori a beneficio di altri. Si ricorda che tali forum sono volutamente ANONIMI poichè gli amministratori degli stessi, evidentemente animati da propositi ben poco trasparenti o leciti, amano nascondersi ipocritamente dietro un comodo anonimato, allorchè pretenderebbero che gli operatori intervenissero personalmente nei dibattiti, al fine di massacrarli con FINTE TESTIMONIANZE di utenti ANONIMI e, pertanto, non riscontrabili. Il vero obiettivo di quei forum, in realtà, è di far credere all'utenza che gli amministratori o chi vi scrive non operino a scopo di lucro, salvo poi stabilire privatamente contatti con i lettori oppure proporre nomi di fantomatici operatori (alcuni dei quali irrintracciabili su Internet e, molto spesso, residenti all'estero) raccomandati da altrettanto fantomatici utenti "soddisfatti". Inutile rimarcare che tali stratagemmi sono concepiti appositamente per utenti in buona fede e totalmente ignari della probabile truffa in atto ai loro danni, ammaliati da belle parole di personaggi non meglio identificati, soltanto apparentemente competenti in materia esoterica e, al contrario, avvoltoi pronti a scucire denaro a chi capiti sotto la loro influenza. Ricordate che le testimonianze presenti in tali forum di esoterismo e incantesimi sono quasi sempre false, inserite dagli stessi amministratori (che possiedono il controllo totale della bacheca) o da utenti ANONIMI e pertanto non verificabili che, in molti casi, nascondono operatori sotto altra identità che amano liberarsi della concorrenza diffamando apertamente i colleghi. Non a caso, difatti, tali forum sono soliti ospitare testimonianze negative ma censurano di proposito commenti positivi riguardo specifici operatori, impedendo di fatto una sacrosanta libertà di espressione e fuorviando furbescamente l'utenza. Vale la pena ricordare, in merito, il caso di un forum di esoterismo che, nei dati di registrazione, presenta il nome di un'operatrice di magia salomonica già presente nel panorama esoterico con uno o più siti personali (è sufficiente confrontare lo stile di scrittura di tali pagine con quello di altri siti reperibili online e non si incontreranno certamente difficoltà nel riconoscerne le numerose similitudini): dietro forum di quel tipo, all'apparenza dediti ad una disinteressata informazione esoterica e gestiti da INESISTENTI staff di appassionati e/o cultori dell'esoterismo, si celano, spesso, operatori particolarmente interessati all'operato dei colleghi, con il probabile scopo di sminuirne la professionalità, catalizzare il maggior numero di sprovveduti possibile ed aumentare, di conseguenza, il proprio elenco di assistiti. Una tecnica sempre in voga (che non include qualche rarissimo caso di buona fede) consiste, a tal proposito, nella creazione di finti utenti che iniziano a decantare le meraviglie di misteriosi operatori ed operatrici, dalle capacità di veggenza strabilianti e in grado di far tornare la persona amata contro ogni pronostico: inevitabile, a quel punto, ricevere richieste quali "manderesti in privato anche a me il nome di quell'operatore/operatrice?" e diventa facile, per l'amministratore camuffato da assistito, indirizzare la persona verso uno dei propri siti personali: in caso di esito negativo, d'altronde, l'utente fittizio non riporterà mai sul forum la sua esperienza e, se i contatti in privato tra utenti non sono abilitati, nessuno avrà mai la possibilità di smascherare il trucco in essere. Si esorta a non concedere credibilità, al pari di quanto sopra, anche ai siti di scambio opinioni o domande e risposte gratuite, divenuti ormai il regno di facili diffamazioni all'insegna dell'anonimato e della mancata moderazione

36.  Prestate attenzione a chi pubblicizza rituali a prezzi irrealizzabili, spesso avvalendosi di slogan quali "solo per oggi legamenti d'amore a soli....", "consulto iniziale a pagamento e rito gratuito incluso" e via dicendo. Tali forme promozionali nascondono, spesso, lo stratagemma di offrire al cliente l'illusione di prezzi decisamente bassi, salvo poi procedere ad un'analisi e riscontrare un problema di gravità tale da richiedere esborsi economici ben più alti. Un percorso esoterico correttamente eseguito richiede svariate settimane operative e non può, ovviamente, essere retribuito alla stregua di un consulto di cartomanzia, nè regalato quale "bonus" aggiuntivo

37.  Diffidate di chi, proclamandosi Medium dai poteri straordinari, afferma di identificare nel proprio spirito guida qualche celebre Medium del passato da cui, nel corso di sedute medianiche intrattenute regolarmente, riceverebbe dettami e conoscenze inerenti l'arte esoterica. Un Medium autentico e realmente dotato di facoltà innate non necessita di ridicoli "corsi tramite seduta" e non esiste alcuno spirito adibito a tale compito. I VERI spiriti guida consistono in entità angeliche di sommo livello e non in personalità dal forte richiamo pubblicitario, citate unicamente allo scopo di acquisire maggiore credibilità professionale

38.  Prestate massima attenzione a NON confondere la figura del sottoscritto, da sempre identificatosi come "Medium ATHOS", con quella di un soggetto che, introdottosi in passato nel panorama esoterico e poi svanito nel nulla, si presentava all'utenza in qualità di "mago Athos". L'azione di tale soggetto lasciava intendere una più che probabile intenzione di sviare il lettore mediante l'uso di uno pseudonimo largamente affine a quello del sottoscritto: alcuni assistiti riferiscono esperienze negative con tale individuo, nell'errata convinzione di essersi rivolti al vero Medium ATHOS. Esiste, inoltre, un ulteriore soggetto che si identifica come "sensitivo Athos" e che presta i propri servizi avvalendosi di numerazioni 899: non è dato sapere se, oltre alla semplice consulenza, proponga anche interventi esoterici identificandosi quale mago o altra figura analoga. ATHOS, ovvero chi vi scrive, puntualizza di non conoscere, nè di avere NIENTE a che fare con i personaggi sopra menzionati e precisa che non utilizza e non ha mai utilizzato numerazioni a valore aggiunto

39.  Prendete le distanze da chi, definendosi Medium a sua volta, si presenta in un sito palesemente realizzato sulla falsariga di quello del sottoscritto. Avvalersi di sezioni testuali identiche o comunque parafrasate denota, evidentemente, l'intenzione di giovarsi di una scia già tracciata da Athos in molti anni di attività e trarne un mero profitto economico senza possedere facoltà alcuna. Non è un caso, d'altronde, che i finti Medium in questione ignorino nozioni fondamentali e propongano ulteriori argomentazioni volte a screditare ciò che un Medium autentico, qual è Athos, è in grado di fare: niente più di un banale espediente per mascherare un'impreparazione di fondo e un'incompetenza tecnica preoccupanti. Athos, il cui sito è online da circa un decennio (contrariamente a quello di altri pseudo-Medium che decidono di improvvisarsi tali nell'arco di poche ore) con un numero telefonico di riferimento e un elenco di città dove poterlo incontrare di persona, si è sempre contraddistinto per trasparenza, conoscenza e schiettezza, oltre che per risultati raggiunti, e nessun tentativo di imitazione può sostituire le facoltà innate, il carisma, la preparazione e l'esperienza che ne rappresentano il marchio di fabbrica. Chiunque necessiti di emulare qualcuno per brillare di luce non propria, magari esibendo le solite testimonianze fittizie e scontate, non potrà mai risolvere problemi di alcun tipo.