Fare i tarocchi

Come imparare a leggere i tarocchi

Le tecniche ed i metodi su come fare i tarocchi sono molteplici e non esiste un manuale universale che ne racchiuda ogni segreto. Obiettivo di questa pagina, pertanto, non è quello di illustrare nel dettaglio come imparare a leggere i tarocchi, bensì tracciare l'iter obbligatorio che consenta un corretto approccio al sistema di divinazione più celebre in assoluto.

Come si leggono i tarocchi

Le due fasi che contraddistinguono la cartomanzia autentica sono, rispettivamente, la preparazione del mazzo e l'interpretazione dei tarocchi mediante i simboli in essi contenuti. Ogni gesto non deve mai essere lasciato al caso ed il cartomante, a prescindere dal sistema di lettura utilizzato, deve comunque mantenere la piena consapevolezza di ciò in cui si sta adoperando. La cartomanzia, prima ancora che su complesse simbologie, si basa su sfumature impercettibili e ricchezza di dettagli che, sommati in un unico insieme, acquistano valore profondo e conferiscono efficacia al consulto in essere. Si consideri, inoltre, che nessun libro su come si leggono i tarocchi sarà mai sufficiente a fornire i requisiti cardine per un cartomante professionista: esperienza, percettibilità ed acume intellettivo.

Consulti di cartomanzia con tarocchi dell'amore

Ciò premesso, vale la pena accennare brevemente alle due principali tecniche di preparazione del mazzo per la lettura dei tarocchi, ognune delle quali richiede attenta concentrazione sulla domanda posta dal consultante:

METODO DEI DUE MAZZI:  prevede di mescolare il mazzo ed alzarlo una sola volta con la mano non dominante, ovvero la mano sinistra (i mancini dovranno, invece, tagliarlo con la mano destra). Il mazzo andrà poi ricomposto con la stessa mano utilizzata per la divisione effettuata in precedenza. I due mazzi simboleggiano la luce e le tenebre, la polarità maschile e femminile, il movimento e la staticità: l'unione delle due polarità, ottenuta metaforicamente mediante la ricomposizione del mazzo, dà origine ad un nuovo inizio

METODO DEI TRE MAZZI:  prevede di mescolare il mazzo ed alzarlo due volte con la mano non dominante. Dal primo mazzo si otterrà un secondo mazzetto, il quale sarà a sua volta suddiviso in un ulteriore mazzetto. Il mazzo andrà quindi ricomposto senza rispettare un ordine specifico, seguendo l'intuizione del momento. I tre mazzi simboleggiano passato, presente e futuro: l'unione di essi indica che il presente è l'unica realtà esistente, intesa come risultante delle azioni passate e punto di partenza per sviluppi futuri

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia professionale al telefono Consulti per leggere il futuro con le carte

Metodi di divinazione

L'atto di mescolare il mazzo costituisce un processo creativo di non trascurabile importanza: ogni carta delinea uno dei molteplici elementi di cui la vita di un soggetto è composta, i quali si connettono secondo una logica solo all'apparenza casuale. I sistemi su come fare i tarocchi dell'amore contemplano anche divinazioni con le carte napoletane o con le carte da briscola, ciononostante la preferenza degli operatori di cartomanzia propende indiscutibilmente per il classico mazzo composto da 78 carte, suddivise in 22 arcani maggiori e 56 arcani minori.

Lettura dei tarocchi con le carte napoletane

Entrambi i metodi appena descritti possono essere ritenuti ugualmente validi, non essendo fondamentale il sistema utilizzato bensì l'intuizione e la profondità di analisi esternate dal cartomante. E' di prassi, inoltre, saggiare ambedue i metodi e scegliere, ad esperienza acquisita, quello con cui si è sviluppata una migliore sintonia. Si presti attenzione, a questo proposito, a presunti cartomanti che adottano un'infinità di sistemi di lettura al solo scopo di stupire e confondere l'assistito: un'affascinante rappresentazione scenica rappresenta, spesso, un ottimo mezzo per mascherare evidenti lacune di analisi, nonchè per convincere il consultante ad affidarsi a procedure esoteriche spacciate per miracolose, ma caratterizzate unicamente da costi esorbitanti.

Leggere i tarocchi con le carte da briscola

La cartomanzia, è bene sottolinearlo, non costituisce in alcun modo un'attività ludica e non va considerata quale strumento di risposta alle domande più inutili. L'arte divinatoria non si improvvisa mediante la lettura di un libro, nè attraverso consulti a pochi spiccioli offerti in forum a tema o annunci su bacheche elettroniche. Athos consiglia, pertanto, il ricorso ad un consulto professionale di cartomanzia per analizzare una questione di importanza basilare ed individuarne la possibile soluzione: la tempestività d'azione e l'intervento di un esperto rimangono elementi imprescindibili per aggredire il problema nell'immediato e creare i presupposti per un equilibrio futuro.

Metodi e tecniche su come fare i tarocchi dell'amore