Legamenti d’amore sessuali

I legamenti d’amore sessuali, come il nome stesso suggerisce, costituiscono una specifica categoria di legamenti atti ad intervenire esclusivamente sulla sfera sessuale del soggetto designato. E’ essenziale fare chiarezza, tuttavia, su alcuni aspetti che interessano i legamenti sessuali e che, non di rado, si concretizzano in abusi ed attività illecite da parte di operatori poco professionali.

I legamenti d’amore sessuali realizzati da Athos contemplano il ricorso alla nobile e potente magia rossa, esulando da qualsiasi azione coercitiva e dai pericolosi ritorni energetici tipici dei rituali di magia nera. Hanno ragione di essere eseguiti laddove esista la necessità di migliorare l’intesa sessuale con il partner, ovvero nei casi in cui l’attrazione fisica sia sensibilmente diminuita ed abbia lasciato spazio alla routine quotidiana. Da tali situazioni, per inciso, nascono facili tradimenti e conseguenti disgregazioni del rapporto: divenuta oramai all’ordine del giorno, l’infedeltà di coppia è la risultante di relazioni insoddisfacenti, anche e soprattutto dal punto di vista sessuale, che inducono a cercare altrove ciò che non sembra più possibile ottenere dal proprio uomo o dalla propria donna.

I legamenti d’amore sessuali, inoltre, trovano valida applicazione anche nelle situazioni di interesse non corrisposto dalla persona desiderata. Sono frequenti i contesti in cui un soggetto non contraccambia le attenzioni ricevute perchè, magari, versa in un momento di confusione mentale e non è in grado di aprirsi a nuove esperienze. I legamenti d’amore per l’attrazione sessuale, a tal proposito, hanno l’obiettivo di fornire una spinta fondamentale a persone indecise che, complici svariati fattori, non riescono a condurre una vita sessuale appagante e rifiutano, più o meno inconsciamente, di prenderne atto.

E’ d’obbligo precisare che i legamenti d’amore sessuali non prevedono rapporti carnali di alcun tipo e che, pertanto, è indispensabile prendere le distanze da chiunque proponga atti sessuali tra operatore e assistito, quasi sempre identificati in “simulazioni” o altri espedienti analoghi. Ciò che viene messo in scena, triste a dirsi, è ben lontano da un’innocente simulazione e dev’essere immediatamente riportato alle autorità competenti: non è auspicabile che criminali sotto mentite spoglie, privi di qualsiasi morale e coscienza, continuino ad adoperarsi in comportamenti disdicevoli a danno di soggetti deboli, disperati o semplicemente ingenui.

CONTATTA ORA ATHOS
(tel. +39 02 45075380)

Trattamento dei dati personali in conformità al REG. UE 2016/679. Privacy | Termini e Condizioni

Accetto