Ritorno d’amore: magia e rituali che funzionano davvero

Il cosiddetto “ritorno d’amore” consiste in una specifica pratica esoterica per riavvicinare la persona amata che ha scelto di interrompere un rapporto di coppia. Tra gli interventi ritualistici più eseguiti in assoluto, esso gode di luci ed ombre a causa di speculazioni sempre più frequenti da parte di operatori poco professionali.

Non esiste un rituale di ritorno d’amore vero e proprio, essendo un riavvicinamento sentimentale ottenibile solo ed esclusivamente mediante un legamento d’amore in magia rossa. Perchè magia rossa e non magia nera? La magia rossa eseguita in ambito medianico è positiva e non comporta colpi di ritorno a nessun livello, allorchè la magia demoniaca prevede sempre conseguenze negative poichè imperniata sul ricorso a entità infernali di pericolosità devastante. E’ categorico rifiutare, pertanto, pratiche dannose di ogni tipo e tenersi alla larga dagli pseudo-operatori che le propongono con tanta leggerezza.

Un ritorno d’amore funziona realmente e può riportare la persona amata in modo indissolubile, a condizione che sia eseguito da un vero esperto e professionista dell’arte ritualistica. Athos, da oltre vent’anni a questa parte, ha riunito innumerevoli coppie senza forzature ed evitando rituali, quali i presunti ritorni d’amore tramite email gratis, utili unicamente ad allontanare un risultato raggiungibile con un intervento serio ed efficace. Affidarsi ad un Medium di comprovata esperienza, in grado di operare attraverso interazioni con entità angeliche di ordine superiore, significa porre le basi per un ritorno d’amore effettivo: nessuna costrizione o dominazione quindi, ma solo un riavvicinamento dettato da un desiderio sincero di riprendere il rapporto dal punto in cui è stato troncato.

L’ignoranza e la disperazione rivestono spesso un ruolo decisivo nella scelta di dar credito a operatori che consigliano legamenti d’amore in magia nera, riti del dominio, riti del comando, incantesimi coercitivi ed altre procedure analoghe. La convinzione di poter ottenere qualcuno “a qualsiasi costo” – come viene sempre più frequentemente chiesto ad Athos – induce a sottovalutare le ripercussioni che tale scelta comporta, in primis l’avere accanto a sè per la vita una persona arida, distaccata, priva di sentimento ed obbligata da un vincolo a lei invisibile a comportarsi come mai farebbe in condizioni normali. E’ difficile comprendere, in tutta franchezza, come sia possibile sperare in un ritorno d’amore su questi presupposti e come non si avverta la necessità di essere corrisposti dalla persona che si ama.

Si prendano le distanze anche da cartomanti, spesso dipendenti di centri di cartomanzia con numeri a tariffazione aggiunta, i quali prospettano all’interlocutore ritorni d’amore mediante i tarocchi o le carte: la cartomanzia è una tecnica per analizzare un contesto passato, presente o futuro, non uno strumento per eseguire ritualistiche che un semplice cartomante non può conoscere nè saper praticare. Dare fiducia a un operatore di cartomanzia, per quanto concerne un rituale di riavvicinamento, equivale a praticare un ritorno d’amore veloce e “fai da te”, ovvero ottenere risultati nulli.

CONTATTA ORA ATHOS
(tel. +39 02 45075380)

Trattamento dei dati personali in conformità al REG. UE 2016/679. Privacy | Termini e Condizioni

Accetto